Statuto

DENOMINAZIONE – SEDE – SCOPO

Art. 1 – È costituita fra i sottoscritti un’Associazione non riconosciuta che assume la denominazione di “PROG ON – Associazione Musicale”

Art. 2 – L’Associazione ha sede in Lecce alla via Cavour n.21/C, presso lo Studio Legale dell’Avv. Giuseppe Chiriatti.

Art. 3 – Scopo dell’Associazione è la promozione e lo sviluppo culturale nonché la diffusione della conoscenza della musica in genere, con particolare riferimento al rock progressivo, mediante l’esercizio di tutte le attività d’espressione creativa e musicale in genere.

A tal fine l’Associazione potrà, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, autonomamente oppure in collaborazione con altre Associazioni, Enti e organismi pubblici e privati:

  1. organizzare, promuovere, partecipare, patrocinare e gestire eventi musicali quali concerti, festival, raduni, rassegne, manifestazioni, saggi, serate ed ogni altra forma di spettacolo legata alla musica, curandone ogni aspetto anche logistico;
  2. istituire, sostenere, promuovere gruppi musicali che potranno partecipare a tutti i suddetti eventi, anche se non direttamente organizzati dall’Associazione;
  3. bandire concorsi canori o musicali in genere ed istituire premi al merito;
  4. svolgere attività editoriale letteraria e musicale, curando la creazione di siti internet, la pubblicazione e diffusione gratuita di periodici, riviste, giornali, testi musicali, spartiti, partiture, materiale fonografico, informatico ed audiovisivo per la diffusione e divulgazione delle attività dell’Associazione;
  5. ingaggiare, assumere, invitare, scritturare artisti o altro personale per il compimento degli scopi statutari;
  6. proporsi come luogo di incontro e di aggregazione di interessi musicali e culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana della persona, anche attraverso l’organizzazione di manifestazioni musicali per le scuole, per gli anziani, per le Associazioni di volontariato operanti nella sfera dell’emarginazione, del disadattamento e dell’handicap.

Art. 4 – Per conseguire i suoi fini, l’Associazione potrà assumere quella veste giuridica che fosse indicata dalla legge o dalla pubblica autorità, nonché compiere tutte quelle operazioni mobiliari, immobiliari, creditizie e finanziarie che saranno ritenute necessarie e utili per il conseguimento degli scopi dell’Associazione.

Per il raggiungimento dei suoi scopi, l’Associazione potrà tra l’altro:

  1. effettuare la stipula di convenzioni di qualsiasi genere con Enti Pubblici o Privati, che siano considerate opportune ed utili per il raggiungimento degli scopi dell’Associazione;
  2. amministrare e gestire i beni di cui sia proprietaria, conduttrice, comodataria o comunque posseduti;
  3. stipulare convenzioni e contratti per l’affidamento in gestione di parte delle attività;
  4. partecipare e aderire ad Associazioni, Enti ed istituzioni, pubbliche e private, la cui attività sia rivolta, direttamente o indirettamente al perseguimento di scopi analoghi a quelli dell’Associazione medesima;
  5. promuovere ed organizzare spettacoli, manifestazioni, convegni, incontri, procedendo alla pubblicazione dei relativi atti o documenti, e tutte quelle iniziative idonee a favorire un organico contatto tra l’Associazione e gli altri operatori degli stessi settori sia pubblici che privati;
  6. richiedere finanziamenti nel limite massimo stabilito da apposita delibera assembleare, accettare sponsorizzazioni e ricorrere ad abbinamenti pubblicitari per il sostegno finanziario delle finalità statutarie e per la copertura dei costi della realizzazione di iniziative;
  7. svolgere in via accessoria e strumentale al perseguimento dei fini istituzionali, attività di commercializzazione, anche con riferimento al settore dell’editoria, nei limiti delle leggi vigenti in materia, della multimedialità e degli audiovisivi in genere;
  8. svolgere ogni altra attività idonea ovvero di supporto al perseguimento delle finalità istituzionali;
  9. inoltrare le opportune richieste di contributi a Enti Privati, Enti Pubblici, persone fisiche e persone giuridiche per il raggiungimento dei propri fini istituzionali.

Tutti gli iscritti si impegnano a dare la massima collaborazione per il buon funzionamento dell’Associazione.

Art. 5 – L’Associazione non ha finalità di lucro, è indipendente, apolitica, apartitica e non ha per oggetto l’esercizio di attività commerciali, che tuttavia potranno essere esercitate in via del tutto sussidiaria e non prevalente, per il raggiungimento degli scopi sociali.