Alcuni hanno grandi doti canore, altri sono stonati come campane. In tal senso, si sottolinea l’importanza di “avere orecchio”, ma mentre Beethoven è stato in grado di comporre melodie pur essendo sordo, molti “steccano” persino le canzoni più banali come ‘Happy Birthday’. Questione genetica o di corretto apprendimento? Le spiegazioni di uno “speleologo” delle corde vocali.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here