Nasce a Forfar in Scozia il cantante degli AC/DC Ronald Belford “Bon” Scott.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

All’età di sei anni, dalla Scozia, si trasferirà in Australia con la famiglia, a Perth, dove intraprenderà lo studio della cornamusa e della batteria. Dopo un inizio di carriera con gli Spektors, formerà i Valentines. Con loro registrerà diverse canzoni, alcune scritte da George Young, il fratello maggiore dei futuri leader degli AC/DC. Lasciati i Valentines, si unirà ai Fraternity con cui intraprenderà un tour in Gran Bretagna.

Sarà nel 1974 che conoscerà i fratelli dell’amico George Young, Angus e Malcom, e ne rimarrà impressionato dalla loro energia. Anche i fratelli Young, quando scopriranno le doti del cantante ne rimarranno affascinati, assumendolo nella band dopo aver licenziato il vecchio cantante Dave Evans.

Il vero esordio nel Rock mondiale di Bon coinciderà con il primo album degli AC/DC High Voltage. Da allora il successo della band crescerà fino a raggiungere l’apice con Highway To Hell, album che iscriverà gli AC/DC nell’Olimpo dell’Hard Rock mondiale, ma interrotto bruscamente il 19 febbraio 1980 con la morte improvvisa di Bon per intossicazione acuta da alcool, soffocando nel suo stesso vomito.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here