Nasce Mario Lavezzi, cantautore, chitarrista e produttore discografico. Lavezzi inizia la sua carriera nel gruppo dei Camaleonti dal 1966 al ’68 come chitarrista e cantante. Successivamente fonda nel 1970 il gruppo “Flora, Fauna e Cemento”, con cui pubblica nel 1973 il primo album omonimo, per l’etichetta “Numero Uno” di Mogol e Battisti.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Su iniziativa dello stesso Mogol, nel 1974 entra a far parte come cantante e chitarrista del super-gruppo “Il Volo”, con musicisti del calibro di Alberto Radius (chitarre), Vince Tempera (piano), Gabriele Lorenzi (tastiere), Bob Callero (basso) e Gianni Dall’Aglio (batteria), per un biennio nel quale la band produce due album tra i più apprezzati del Progressive italiano.

In seguito decide di dedicarsi alla carriera solista: il suo primo album “Iaia” risale al 1976, e parallelamente scrive canzoni per artisti come Ornella Vanoni, Gianni Morandi, Loredana Bertè, Anna Oxa, Marcella Bella. Si dedica anche all’attività di produttore discografico.

Ascoltiamo uno dei più grandi successi composti da Lavezzi come autore: “Vita” per la coppia Dalla-Morandi

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here