L’8 dicembre 2004, il chitarrista Dimebag Darrel viene assassinato durante un concerto nel locale Alrosa Villa di Columbus, nell’Ohio.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Nathan Gale, un fanatico ex-militare, dichiaratosi fan dei Pantera, rimane deluso dallo scioglimento della band e dalla formazione dei Damageplan, la nuova band di Dimebag e di suo fratello Vinnie Paul. In occasione della data a Columbus decide di sfogare la sua rabbia contro la band. Durante l’esibizione sale sul palco e comincia a sparare. Restano uccisi Dimebag, Nathan Bray, che stava assistendo al concerto, Erin Halk, un impiegato del locale, e Jeff “Mayhem” Thompson, addetto alla sicurezza dei Damageplan.

Per approfondimenti sulla vita di Dimebag, vi rimandiamo all’articolo 20 agosto 1966, scritto in occasione della sua nascita.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here