Tom Waits è un cantante, cantautore, musicista, compositore e attore americano. La sua musica è caratterizzata da testi incentrati sulla società dimenticata, cantati con una voce distintiva, profonda e graffiante.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

C’era molto Jazz nei primi lavori di Waits, soprattutto negli anni Settanta, ma successivamente la sua musica ha riflesso una maggiore influenza Blues, Vaudeville e sperimentale. In ogni caso, Waits preferisce essere considerato un cantante Blues, sebbene non disdegni l’etichetta di cantante Folk.

Tom Waits vocalmente si è ispirato molto a Richard Buckley, soprattutto agli inizi; i suoi lavori sono stati influenzati dalle sue voraci letture e da conversazioni casuali con commensali e gente di passaggio. Tra le sue maggiori influenze gli scrittori Beat Kerouac, Charles Bukowski, Nelson Algren, John Rechy e Hubert Selby Jr.
Waits considera James Brown uno dei suoi eroi musicali, ed è sempre stato un grande fan dei Rolling Stones. Oltre a questi, su Bob Dylan si è espresso in questi termini:

«per un cantautore, Dylan è essenziale come martello chiodi e sega lo sono per un falegname.»

Il critico Daniel Durchholz parlò della voce di Waits in questi termini:

«sembra sia stata immersa in una vasca di bourbon, lasciata sospesa nell’affumicatoio per alcuni mesi, quindi portata fuori e investita da un’auto».

Waits non ha mai avuto un grande riscontro commerciale, ma vanta un fedele seguito di estimatori, e ha influenzato molti cantautori, soprattutto delle scuola americana.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here