Muore all’età di settantuno anni il grande tenore italiano Luciano Pavarotti.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Nel luglio del 2006 era stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di New York per l’asportazione di un tumore maligno al pancreas. Nel 2007 si era chiuso nella sua villa di Modena per combattere contro la malattia ma, nonostante le sue condizioni, ha continuato a dare lezioni di canto private. Ad agosto le sue condizioni erano peggiorate. Pavarotti muore la mattina del 6 settembre 2007 e al suo capezzale ci sono la moglie, le figlie e la sorella.

Ai suoi funerali saranno presenti circa cinquanta mila persone, istituzioni nazionali e internazionali, artisti vari tra i quali Zubin Mehta, Bono, Zucchero, Gianni Morandi e Jovanotti. Il soprano Rajna Kabaivanska intonerà l’Ave Maria di Verdi, il flautista Andrea Griminelli eseguirà la Danza degli spiriti beati dall’Orfeo ed Euridice di Christoph Willibald Gluck e Andrea Bocelli canterà l’Ave Verum Corpus di Wolfgang Amadeus Mozart. All’uscita della salma, le Frecce Tricolori gli renderanno omaggio dipingendo col Tricolore italiano il cielo di Modena.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here