Durante le registrazioni dell’album Wish You Were Here dei Pink Floyd, Syd Barrett fa la sua comparsa a sorpresa negli studi di Abbey Road. I suoi vecchi compagni inizialmente non lo riconoscono in quanto l’ex chitarrista appare visibilmente in sovrappeso, calvo, senza sopracciglia e con un aspetto particolarmente dimesso.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Una volta capita l’identità di quel bizzarro personaggio, i membri della band rimangono visibilmente scioccati e molto emozionati per l’incontro. Roger Waters in particolare scoppia in lacrime, anche per l’incredibile coincidenza data dal fatto che il brano al quale stanno lavorando al missaggio è “Shine On You Crazy Diamond“, dedicato proprio al vecchio amico Syd. Alla domanda sul suo notevole aumento di peso, Barrett risponde laconicamente: “Ho a casa un grosso frigorifero piano di carne di maiale e mangio molte costolette”.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here