Viene pubblicato Born in the U.S.A., settimo album del cantautore americano Bruce Springsteen.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Sarà il disco di maggior successo commerciale di Bruce. L’album nasce in contrapposizione al precedente Nebraska che era più oscuro, introverso e pessimista. Quest’album risulta essere invece più estroverso e solare.

Contiene dodici brani tutti orecchiabili, da cui verranno estratti sette singoli: Dancing in the DarkCover MeBorn in the U.S.A.I’m on FireGlory DaysI’m Goin’ Down e My Hometown, i quali ragiungeranno tutti la Top 10 della classifica Billboard.

Sarà un disco che farà scuola al Rock americano in ogni sua sfaccettatura, primi fra tutti i Bon Jovi.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here