Nasce a Harlem, New York, uno dei chitarristi e polistrumentisti più influenti del XX secolo.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Tom Morello sarà noto soprattutto per essere membro e principale compositore dei Rage Against The Machine, band Crossover americana che unirà riff di matrice Metal e Funk a linee vocali Rap inventando un genere. Il suo stile chitarristico sarà molto particolare: unirà al suono distorto e ai riff un elevato uso di delay, tremolo, wha wha, armonizzazioni e modulazioni, usando il feedback e l’uso dello switch della chitarra come componenti essenziali di una composizione.

Raggiungerà il successo nel 1992, con la pubblicazione del primo omonimo album dei RATM, una pietra miliare. Essendo un forte attivista per i diritti umani, i temi principali proposti dalla band saranno di matrice filo comunista.

L’avventura con i Rage durerà fino al 2000, quando il cantante Zack de la Rocha abbandonerà in favore di una carriera solista. Sarà allora che con i restanti membri fonderà gli Audioslave con Chris Cornell alla voce, il quale avrà da poco lasciato i Soundgarden. Sempre con uno stile strumentale vicino ai RATM ma con le melodie accattivanti di Chris, la band esploderà come nuovo fenomeno americano ma che durerà appena sette anni.

Ci sarà subito dopo una breve parentesi di reunion con i Rage Against The Machine ma solo per alcune tappe live.

Nel frattempo fonderà anche il progetto Axis of Justice col cantante Serj Tankian dei System of a Down, un vero e proprio movimento attivista per la giustizia sociale.

Il discorso iniziato con i Rage verrà riproposto dal 2016 con i Prophets of Rage, band musicalmente simile con i rapper B-Real e Chuck D alla voce.

 

Nel 2018 pubblicherà il suo album solista The Atlas Underground in cui ci saranno tracce di Rap Metal, Hip Hop e musica elettronica.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here