Nasce a Downey, California, il cantante e chitarrista James Alan Hetfield.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Noto per essere il leader dei Metallica, James Hetfield sarà tra le figure più influenti dell’Heavy Metal, essendo tra i fondatori del Thrash Metal. Già in tenera età si approccerà al pianoforte, alla batteria, per poi passare in adolescenza alla chitarra.

Le sue prime apparizioni risaliranno al 1980, quando diventerà chitarrista degli Obsession, band di cover Black SabbathLed ZeppelinDeep PurpleThin Lizzy e UFO. In seguito formerà i Syrinx, cover band dei Rush e qualche mese dopo i Phantom Lord. Ma la prima band in cui assumerà anche il ruolo di cantante saranno i Leather Charm, con la quale comincerà a comporre i primi brani.

Nel 1981 risponderà ad un annuncio su una fanzine di un certo Lars Ulrich per fondare una nuova band. Si unirà il bassista Ron McGovney, amico di James e bassista già delle precedenti band, e Lloyd Grant alla chitarra, fondando così i Metallica. Il primo brano composto sarà Hit the Lights, pubblicato in seguito nel primo album. In seguito il chitarrista cambierà, arrivando un certo Dave Mustaine (futuro leader dei Megadeth), ma verrà cacciato pochi mesi dopo per il suo carattere rissoso. McGovney lascerà subito dopo.

Sarà nel 1983, con l’arrivo di Cliff Burton e Kirk Hammett che James registrerà Kill ‘Em All, il primo disco di una lunga e fortunata carriera con i Metallica, da cui non si separerà mai e rimanendo attiva ancora ai giorni nostri.

 

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here