La band australiana AC/DC pubblica Highway to Hell, sesto album in studio che li rende celebri in tutto il mondo.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti
Gli AC/DC nel 1979. Da sinistra Malcom Young, Bon Scott, Angus Young, Cliff Williams, Phil Rudd.

Sarà l’ultimo album realizzato con Bon Scott alla voce che morirà qualche mese dopo. La band raggiungerà l’apice della loro carriera fino a quel momento e il disco venderà solo nel primo anno un milione di copie. Sarà secondo soltanto al successivo Back in Black, pubblicato l’anno dopo col nuovo cantante Brian Johnson.

Il gioiello che determinerà il successo sarà la title track che apre il disco, un autentico inno del Rock negli anni a venire.

Le tracce seguenti compongono un disco senza nessun punto critico, un autentico capolavoro di puro Hard Rock che meriterà il successo ottenuto.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here