Nasce ad Eureka, in California, Michael Allan Patton, uno dei cantanti più versatili e sperimentali dei giorni nostri.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Mike Patton comincia la sua carriera nei Mr. Bungle, band di Rock sperimentale in cui si uniscono Metal, Funk, Ska, free Jazz. Ma prima di pubblicare il primo album, le sue istrioniche esibizioni live vengono notate dai Faith No More, rimasti senza cantante. Diventa così leader della nota band Crossover, dando vita ad uno dei dischi fondamentali, The Real Thing, riscuotendo un enorme successo.

In contemporanea continua coltivare i suoi interessi per la band d’origine, dando vita al tanto atteso primo album.

Con i Faith No More però, ci sarà sempre questo contrasto a causa dell’altra band, portandola allo scioglimento, nonostante altri tre album di grande successo.

Con i Mr. Bungle continua fino al 1999, pubblicando altri due album dopo l’esordio.

Lasciate le due band, ritorna sulle scene con un super gruppo, i Fantômas, assieme a Trevor Dunn (Mr. Bungle), Buzz Osborne (Melvins) e Dave Lombardo (Slayer). Le tendenze sperimentaliste di Patton qui vengono portate all’eccesso, in cui la voce viene usata come un vero e proprio strumento.

Nel 2001 viene invitato ad entrare nei Tomahawk, band di Alternative Rock sperimentale.

Numerose sono le sue collaborazioni, tra cui The Dillinger Escape Plan, Björk ed Ennio Morricone. Ispirato da quest’ultimo mette su il progetto Mondo Cane, col quale esegue classici anni Cinquanta e Sessanta della musica italiana con orchestra. Il suo italiano risulta essere molto fluente, essendosi stabilito a Bologna per amore.

Nel 2006 nascono i Peeping Tom, progetto Pop con cui collabora con Massive AttackAmon Tobin e Norah Jones.

Diverse sono anche le collaborazioni per colonne sonore di film e videogiochi.

Nel 2009 si riformano i Faith No More e pubblicano dopo sei anni un nuovo album, accolto discretamente.

Nel 2016 dà vita insieme all’amico Dave Lombardo i Dead Cross, un nuovo progetto di Punk Hardcore.

© 2020, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here