Gene Simmons nasce ad Haifa il 25 agosto 1949. Il suo nome di battesimo é Chaim Weitz, figlio di  genitori ebrei di origine ungherese, trasferitisi nel neonato stato di Israele alla fine della seconda guerra mondiale. Nel 1957 Chaim andrà a vivere a New York con la madre, dopo che il padre li avrà abbandonati. Cambia il nome in Gene Klein, prendendo il cognome della madre.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Chaim è un ragazzino appassionato di fumetti e di Rock’n’Roll e ascolta i Beatles. Inizia a suonare il basso con alcune band locali. Nel frattempo studia e si laurea in letteratura. Sul finire degli anni ‘60 prende il nome di Gene Simmons e nel 1970 conosce un certo Stanley Eisen (Paul Stanley) con il quale fonda i Wicked Lester.

Nel 1972 la formazione cambia con Peter Criss alla batteria e, all’inizio del 1973, arriva Ace Frehley alla chitarra solista: nascono così i Kiss, “The hottest band in the world”!!

Gene Simmons sarà “Demon” il personaggio che sputa fuoco e sangue e non si separerà mai da Paul Stanley (“ il fratello che non ho mai avuto…”).

Una cosa particolare nel mondo del Rock è che Gene non ha mai fumato e non si è mai ubriacato in vita sua ma non ha mai nascosto la sua passione per le donne: sembra che ne abbia avute 7000.

Oltre a cantare e suonare il basso nei Kiss, Gene sarà anche un attore di film e telefilm negli anni ‘80.

Nel 2019, oltre a festeggiare il settantesimo compleanno, ha suonato a Milano nel (forse) ultimo concerto italiano dei Kiss nell’ambito del tour ‘The End of the Road’, che appunto porterà al termine la loro esperienza durata più di quarantacinque anni. Lunga vita a Gene!

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here