Viene pubblicato Rust in Peace, quarto album della band di Dave Mustaine. Considerato l’apice compositivo della band mai più eguagliato, Rust in Peace è anche uno dei pilastri del Thrash Metal.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Il disco vede l’esordio nella band del chitarrista virtuoso Marty Friedman e del batterista Nick Menza, anch’esso elemento fuori dal comune. Un disco che nasce per protesta contro il presidente americano dell’epoca, George H. W. Bush, e la sua politica bellica contro l’Iraq.

I Megadeth di Rust in Peace. Da sinistra: Marty Friedman (chitarra), David Ellefson (basso), Dave Mustaine (voce e chitarra), Nick Menza (batteria).

L’album presenta un Thrash Metal più tecnico rispetto ai precedenti, grazie all’influenza dei giovani musicisti appena assunti, regalandoci dei brani di ottima fattura, diventati la maggior parte dei classici dei Megadeth. Ne risulta, quindi, un disco perfetto, restando ancora oggi un ottimo esempio di Heavy Metal di alto livello compositivo.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here