Nasce a Aberdeen, nello stato di Washington, Kurt Cobain, leader carismatico dei Nirvana.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Ritenuto un’icona dei movimenti giovanili della sua generazione, Kurt con i suoi Nirvana riesce a cambiare e influenzare sia la musica che la cultura degli anni Novanta. Diviene il simbolo del movimento Grunge, che grazie all’album Nevermindesplode in tutto il mondo, rendendo un genere di nicchia un genere per le masse.

Di origini irlandesi, Kurt, durante l’infanzia, subisce il trauma della separazione dei genitori che segna per sempre la sua esistenza. A quattordici anni riceve in regalo la prima chitarra dalla zia e comincia a scoprire la passione per la musica Rock. A vent’anni, nel 1987 fonda i Nirvana insieme al bassista Krist Novoselic, conosciuto qualche anno prima. Si alternano vari batteristi nella formazione fino a Chad Channing, con cui registrano l’album di esordio Bleach, del 1989.

Ma, come già anticipato, è col successivo album Nevermind del 1991 che i Nirvana ottengono un successo veramente inaspettato. La formazione si stabilizza definitivamente col potente batterista Dave Grohl che dona al sound del gruppo il giusto impatto che serve a Kurt e Krist. Il singolo apripista dell’album Smells Like Teen Spirit diventa il simbolo della nuova tendenza Grunge.

Kurt, in seguito al disagio subìto dall’attenzione dei media, si chiude in se stesso e scrive i brani per il nuovo disco. I Nirvana pubblicano nel 1993 In Utero, altro grande successo commerciale che conferma la band sul podio delle vendite.

Lo stesso anno i Nirvana si esibiscono nel concerto ritenuto migliore di sempre, presso l’emittente televisiva MTV, per il programma MTV Unplugged, dove viene proposta una scaletta in versione acustica. Inevitabile è la pubblicazione di un album col titolo MTV Unplugged in New Yorkuscito postumo dopo la morte di Kurt.

Nonostante abbia raggiunto l’apice del successo, la fragile personalità di Kurt viene sempre più oscurata dalla depressione, amplificata dall’abuso di droghe. Il 30 gennaio 1994, insieme ai compagni di band registrano il brano You Know You’re Right, brano che sarà l’ultimo inedito dei Nirvana.

Infatti di lì a poco, Kurt vive sempre più una condizione di disagio dovuto alla depressione  e alle droghe che lo portano alla morte per suicidio il 5 aprile 1994.

 

© 2020, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here