Peter George John Criscuola nasce il 20 dicembre 1945 a Brooklyn, New York da una famiglia di origini italiane. Trascorre l’infanzia e l’adolescenza tra bande e scorribande rischiando spesso di finire in cattivissime acque. La passione per la musica però gli offre un’opportunità di riscatto: Influenzato dal suono delle Big Band degli anni ’40, Peter viene affascinato dallo stile del leggendario batterista Gene Krupa,  che ha indubbiamente caratterizzato lo stile musicale di Peter e dal quale egli prende alcune lezioni di batteria.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Alla fine degli anni 60 Peter suona in alcune Jazz Band. 


Con una di queste, i Chelsea, incide anche un album nel 1970 e tra i brani figura una versione embrionale di Beth.

Nel 1973 Peter Criss forma un trio con Gene Simmons e Paul Stanley che, con la successiva aggiunta di Ace Frehley, sarebbero diventati i KISS. Quando viene pubblicato il quarto album della band, KISS “Alive!” , i KISS iniziano la loro ascesa nel mondo del Rock n’ Roll. Nel successivo Destroyer, uno dei migliori dischi del quartetto, Criss scrive ed interpreta “Beth” che nel giro di poco tempo scala le classifiche internazionali e diventa un’icona del glamour rock degli anni ‘70.

Oltre a suonare la batteria nella band, Peter ha anche interpretato alcune delle canzoni più famose e memorabili dei KISS, tra cui Beth, Black Diamond e Hard Luck Woman. Il personaggio di Peter “Catman” è un’icona immediatamente riconoscibile nella cultura pop.

Da sempre dipendente da alcool e varie sostanze, dopo numerosi tour mondiali, album di platino e tour di successo dei KISS, Peter Criss lascia la band nel 1980, subito dopo la pubblicazione del suo disco solista e di Dinasty, nel quale suona solo qualche parte di batteria.

Inizia una carriera da solista che porterà all’uscita di Out of Control, Let Me Rock You, e nel 2007 One for all.

A grande richiesta, la formazione originale dei KISS si riunisce nel 1995 per la gioia dei fans. Al tour della Reunion seguirà l’album e il tour di Psycho Circus, e infine il tour di addio. Dopo il tour d’addio, Peter si unirà di nuovamente alla band per l’esperienza di KISS Symphony: Alive IV album e DVD.


Nell’ottobre 2012, Peter Criss pubblica la sua autobiografia, “Make up to Break up”, dando una visione ravvicinata e personale di tutto, dalla sua educazione a New York, alla sua battaglia contro il cancro (al seno, caso raro negli uomini).

Il 10 aprile 2014, Peter Criss è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame come membro fondatore di KISS. L’iscrizione nella Hall of Fame celebra la formazione originale dei KISS e i decenni di influenza e ispirazione che Peter Criss e KISS hanno avuto sulla musica e sulla cultura pop.

 

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here