Nasce a Los Angeles il batterista Jack Irons.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Sarà famoso per aver militato in due grandi band, nei Red Hot Chili Peppers e nei Pearl Jam.

Dei Red Hot sarà anche il fondatore e militerà nella band per i primi tre album, l’omonimo, Freaky Styley e The Uplift Mofo Party Plan, fino al 1988, anno della morte del chitarrista Hillel Slovak per overdose. Essendo grande amico di Slovak, la sua morte lo scioccherà e, visti gli eccessi della band, la lascerà dicendo “Io non posso stare in un cazzo di gruppo che può uccidere i miei amici“.

Dopo un periodo di abbandono dello strumento postumo al dispiacere, riprenderà la sua carriera e verrà arruolato nei Pearl Jam nel 1994. Contribuirà alla realizzazione di No Code e Yield, fino al 1998, anno in cui sarà costretto a lasciare per problemi di salute.

Sarà anche membro e collaboratore di ElevenThe Wallflowers, Mark Lanegan Band, Joe Strummer e The Les Claypool Frog Brigade.

Dal 2004 avvierà poi una sua carriera solista.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here