Nasce a São Paulo in Brasile il cantante Andre Coelho Matos, conosciuto soprattutto per esser stato il leader della band Heavy Metal brasiliana Angra.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Diplomato al conservatorio in pianoforte, canto lirico, composizione e direzione d’orchestra, Andre viene ricordato specialmente per le sue performance vocali virtuose e al limite delle capacità umane, soprattutto per una voce maschile.

Comincia la sua carriera nel 1985 con i Viper, band che diventa abbastanza nota nel panorama Metal brasiliano.

Abbandonati i Viper, nel 1991 fonda gli Angra, band Power-Prog Metal a cui unisce elementi di musica classica. Il successo strepitoso ottenuto col primo album, Angels Cry (1993), lancia la band nel panorama internazionale. Il brano che stupisce e che presenta al mondo Andre nel migliore dei modi è la ben riuscita cover di Kate Bush, Wuthering Heights.

Col successivo Holy Land (1996) la band sale nell’Olimpo dei più grandi, regalando un album unico nel suo genere, diventando di ispirazione per le band future, un autentico capolavoro mai più eguagliato dalla band.

Dopo il successivo Fireworks (1998), che non doppia il successo precedente, Andre abbandona la band da lui formata. Nel 2001 partecipa a un progetto Rock col produttore e chitarrista Sascha Paeth dal nome Virgo.

Nello stesso anno fonda gli Shaman pubblicando due album.

Nel 2006 lascia la band per dedicarsi al suo progetto solista.

Di notevole importanza sono le sue partecipazioni al progetto Avantasia, un supergruppo fondato da Tobias Sammet, leader degli Edguy, il quale ottiene un fortunato riscontro.

Come un fulmine a ciel sereno, l’8 giugno 2019, a soli 47 anni, muore a causa di un attacco cardiaco.

 

 

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here