John Symon Asher “Jack” Bruce nasce a in Bishopbriggs, Lanarkshire, (Scozia) in una famiglia di appassionati di musica classica. Da giovanissimo si iscriverà a un corso di violoncello e composizione presso la Royal Scottish Academy of Music di Glasgow.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Amante anche del Jazz, si unirà come contrabbassista alla Murray Campbell Big Band, con la quale appena diciottenne farà anche un tour in Italia. Nel 1962, trasferitosi a Londra, entrerà nella leggendaria Blues Incorporated di Alexis Korner. L’anno successivo diventerà il bassista della Graham Bond Organisation, band nella quale suonerà per la prima volta con il batterista Ginger Baker.

L’ingresso nel John Mayall Group segnerà l’inizio di un periodo artistico sempre più importante e intenso che lo vedrà impegnato prima nei Manfred Manne successivamente nel 1966 nella fondazione di uno dei super-gruppi più influenti della storia del Rock: i Cream. Lo straordinario power trio composto da Bruce al basso e alla voce, da Eric Clapton alla chitarra e alla voce e da Ginger Baker alla batteria, in soli tre anni di attività traccerà un solco indelebile influenzando moltissimi artisti.

In seguito allo scioglimento dei Cream e alla fine dell’epoca d’oro del rock psichedelico, collaborerà con diversi musicisti. Suonerà anche nel concept album Berlin, capolavoro del grande Lou Reed.

Il potente stile musicale di Bruce mostrerà anche chiaramente l’influenza della sua formazione classica, e egli stesso affermerà che alcune delle migliori parti di basso mai scritte sono opera di Johann Sebastian Bach.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here