Esce oggi Demanufacture, il secondo disco della band Industrial Metal Fear Factory.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Da molti considerato il disco che ha dato origine a tutto il Metal moderno, è un perfetto connubio tra l’Industrial Rock già sperimentato da Nine Inch Nails e Killing Joke, e il Thrash Metal.

I Fear Factory nel 1995. Da sinistra a destra: Christian Olde Wolbers (basso), Dino Cazares (chitarra), Raymond Herrera (batteria), Burton C. Bell (voce)

I groove della batteria provenienti dal Metal estremo vengono “triggherati” ai massimi livelli e i riff di chitarra sono taglienti ed estremamente meccanici. Al tutto si aggiunge una voce “growl” alternata a tratti da linee melodiche.

L’album è un concept ambientato in un futuro prossimo governato da macchine e gli uomini si ribellano alla loro sottomissione. La band poi dichiarerà che sarà stata influenzata dal film Terminator. Una vera novità per l’epoca, ma che verrà accolta con grande entusiasmo dal pubblico. Da questo poi avranno origine il Nu Metal e tutte le varie sfumature di Metal estremo moderno.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here