Stephen Lawrence Winwood, detto Steve nasce il 12 maggio 1948 a Birmingham.

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

A soli 17 anni entrerà a far parte del gruppo The Spencer Davis Group come cantante, tastierista e chitarrista e con il quale realizzerà la hit di successo internazionale Gimme Some Lovin.

Nel 1967 insieme a Jim Capaldi, Chris Wood e Dave Mason formerà i Traffic, con i quali suonerà fino al 1974.

Nel 1969, collaborerà ad alcune registrazioni di Jimi Hendrix, suonando l’organo Hammond in Voodoo Chile nell’album Electric Ladyland. Collaborerà inoltre alla versione di Joe Cocker di With a Little Help from My Friends sempre all’Hammond.

Insieme a Eric Clapton, costituirà il super-gruppo Rock Blind Faith, con il batterista dei Cream Ginger Baker e il bassista Rick Grech.

Dopo lo scioglimento dei Blind Faith si dedicherà nuovamente ai Traffic, pubblicando il capolavoro John Barlecorn Must Die e cinque altri album.

Si dedicherà poi alla carriera solista, pubblicando anche hit di successo come While You See A Chance. Nel 2008 riprenderà la collaborazione con Eric Clapton e nel 2017 pubblicherà l’album doppio live “Winwood Greatest Hits Live”.

Considerato uno dei massimi esponenti del blues bianco, Steve sarà un musicista virtuoso e un cantante molto dotato. La sua sensibilità artistica e la profonda conoscenza del Blues originale lo collocheranno fra le star del panorama musicale internazionale.

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here