Viene pubblicato “Jeff Beck Group”, il quarto album di Jeff Beck con una band che porta il suo nome, ma il secondo con la stessa formazione dopo uno stop forzato di un anno per un grave incidente automobilistico. La precedente incarnazione del Jeff Beck Group vedeva, tra gli altri, Rod Stewart alla voce e Ron Wood al basso; questo nuovo Jeff Beck Group include nella propria line-up: Bob Tench (voce), Max Middleton (piano), Cozy Powell (batteria) e Clive Chaman (basso).

I nostri inserzionisti
Spazio inserzionisti

Il disco è sempre orientato al Rock Blues, ma con una maggior influenza Soul rispetto ai precedenti (e in questo senso è significativa la cover del brano di Stevie Wonder “I Got To Have A Song”, o la sfavillante versione strumentale del brano di Ashford & Simpson “I Can’t Give Back The Love I Feel For You”).

Ad ogni modo, per gli appassionati dello stile di Jeff, la parte del leone la fanno i due brani conclusivi del disco, il brillante “Highways” e lo struggente strumentale “Definitely Maybe”, che racchiudono alcune tra le migliori pagine del geniale e raffinato chitarrista.

Ti invitiamo all’ascolto di due brani tratti dal disco, ed eseguiti dal vivo durante la trasmissione Beat Club: “Going Down” e “Definitely Maybe”.

 

© 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here