Ascoltare e suonare la musica dal vivo è un momento di grande socializzazione e coesione fra le persone: l’energia che scorre durante gli spettacoli live è palpabile ed è fonte di armonia nei rapporti umani. Siamo infatti fermamente convinti che il mondo virtuale del Web, pur comodo e oramai essenziale, non sia tuttavia da solo sufficiente a favorire le relazioni umane e non può sostituire il rapporto diretto, non filtrato da uno schermo o da un auricolare.

L’Associazione pertanto organizza periodicamente delle Jam Session, con gli scopi di favorire gli incontri diretti fra gli associati, di permettere ai musicisti di suonare con altri con i quali abitualmente non lo si fa, di consentire di sperimentare generi musicali normalmente non trattati dal socio musicista, avventurandosi così in nuove elettrizzanti esperienze, e di creare momenti di socialità fra soci musicisti e non.

Per chi non suona, le Jam sono comunque pubbliche e non riservate ai soli soci, i quali tuttavia godono di sconti nelle consumazioni al banco.

Il Consiglio Direttivo stabilisce con congruo anticipo un “tema” che può essere un genere musicale o anche una monografia di un singolo artista e lo rende noto agli associati. Tutti i musicisti tesserati possono chiedere di essere inseriti in un’apposita chat ove proporranno un brano che viene posto al vaglio del Consiglio, il quale decide sull’inerenza al tema proposto; nella chat il socio chiederà agli altri musicisti di voler partecipare all’esecuzione del brano, possibilmente proponendo anche le persone con le quali desidera suonarlo. Analogamente al socio potrà essere chiesto di suonare in uno o più brani proposti dagli altri e sarà libero di accettare o meno l’invito.

L’Associazione mette a disposizione tutta la strumentazione necessaria e quindi il socio non dovrà portare con sé il proprio strumento. Se desiderasse suonare con il proprio strumento, potrà farlo ma sarà invitato a metterlo a disposizione di tutti.

Le Jam hanno mediamente una cadenza di 15-21 giorni l’una dall’altra, per consentire la necessaria preparazione dei brani e attualmente si svolgono presso la Brasserie Rubens di Lecce.

© 2018 – 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

Prog On
Prog On è una grande famiglia di appassionati di musica di qualità: musicisti, cantanti, audiofili, collezionisti, amatori o semplici ascoltatori, dei più disparati generi di musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here