La musica venuta dopo il Punk può essere, grossomodo, divisa in Post-Punk e New Wave. Se il Post-Punk è dirompente e provocatorio, la New Wave è musica Pop pura e semplice, che conserva la freschezza, il vigore e l’irriverenza del Punk, ma con una forte attrazione per l’elettronica, l’arte e lo stile.

È proprio da qui che nel 2014 nasce l’idea di Night Bit: riversare quei colori e quelle melodie in una dimensione calda e rinnovata, dove l’elettronica si fonde a sonorità acustiche e naturali. Gabriele Caniglia (Koala, Sabbianera, The Orange Grapefruit, Rose Clöd) coordina il progetto, inizialmente ha visto la partecipazione di Gianfranco Troso (Koala, Sabbianera), i due legati da un’amicizia di lunghissima data.

“Under Covers” è stato il debutto negli store digitali e sulle piattaforme di streaming.

Night Bit lavora incessantemente su musica inedita, e ha in programma una serie di spettacoli live, che vedranno la partecipazione di nuovi musicisti, entrati ormai a pieno titolo nel cuore del progetto: Davide Manzone (Rose Clöd, Seventeen Seconds), e Marco Russo (Rose Clöd).

© 2018 – 2019, Associazione Musicale Prog On. Riproduzione riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here